Le novità 2016 del Parco della Maremma

Dal primo Gennaio 2016 sono state modificate le modalità di accesso ai percorsi nel parco della Maremma: i percorsi, A1 (per San Rabano), A2 (le Torri), A3 (le Grotte) e A4 (per Cala di Forno), partiranno tutti dalla località “Pinottolai” (sulla strada del Mare per Marina di Alberese) dove si potrà parcheggiare la macchina.

Da qui, attraverso la strada nella pineta Granducale per una distanza di circa 1,6 km si potrà raggiungere il ponte in legno per il passaggio pedonale.  Qui troverete le indicazioni per iniziare uno dei percorsi che vi abbiamo indicato prima: A1 (per San Rabano), A2 (le Torri), A3 (le Grotte) e A4 (per Cala di Forno)

Questo per gli itinerari a piedi ma anche gli itinerari in bici subiranno delle modifiche.

Potrete utilizzare il percorso che parte da Alberese (Alberese – spiaggia di Collelungo – pineta Granducale – Marina di Alberese), attraversando la spiaggia di Collelungo e la pineta Granducale, fino ad arrivare a Marina di Alberese senza obbligo di guida ambientale

Anche gli itinerari di Talamone, T1 (per Punta del Corvo), T2 (per la spiaggia delle Cannelle) e T3 (per Poggio Raso), saranno percorribili in bicicletta senza l’obbligo di guida. Potete acquistare i biglietti (per gli itinerari di Talamone sia a piedi, sia in bici) presso l’edicola di Talamone, in piazza del Porto.

Per maggiori informazioni e l’acquisto dei biglietti, potete rivolgervi al Centro visite del parco (tel. 0564-407098, mail: centrovisite@parco-maremma.it) aperto al pubblico tutti i giorni dalle 8,30 alle 14.

Mappa accessi itinerari A1_A2_A3_A4