In Maremma si gioca a Golf!

Sapevate che attorno a Magliano ci sono 5 bellissimi percorsi a 18 buche aperti tutto l’anno? Ora lo sapete!

Due di questi si trovano a circa 30 minuti di auto:

Il Terme di Saturnia Golf Club disegnato dall’architetto californiano Ronald Fream si integra perfettamente all’interno della campagna maremmana. Oltre che un giro di golf si fa una splendida passeggiata tra laghi, ruscelli e panorami mozzafiato. E’ un Par 72 di 6316 metri con 6 battitori (sono previsti tee avanzati per chi vuole godersi un giro di golf senza patemi). Finito il giro di golf ci si può rilassare sotto le cascate naturali del Mulino (Ingresso gratuito e acqua a 37°) oppure all’interno dell’area attrezzata del resort e, cosa non da poco, il viaggio in auto da Magliano a Saturnia è talmente bello che è esso stesso parte della vacanza.

Buca 13 Saturnia golf

Buca 13 Saturnia golf

 

L’Argentario Golf si trova sull’omonimo promontorio, nei pressi di Porto Ercole, e vanta dei panorami mozzafiato che spaziano tra mare, campagna e la laguna di Orbetello. La vista di cui si gode dal tee della 2 vale il viaggio. E’ un par 71 di 6218 metri. Nel 2008 ha ospitato la tappa italiana del Ladies European Tour e tra i maestri professionisti del circolo c’è Peppo Canonica.

Argentario Golf

Argentario Golf

 

Tre campi sono a circa un’ora di auto:

Il Golf Club Punta Ala è scolpito all’interno della “macchia mediterranea” e il mare è visibile quasi da ogni buca. E’ un Par 72 di 6168 metri. Sono praticamente assenti gli ostacoli d’acqua ma la fitta vegetazione di Pini Marittimi, Lecci e Querce Sughere rendono il giro di golf estremamente intrigante. Prima o dopo il giro di Golf è consigliata una visita alla spiaggia di Cala Violina da molti ritenuta una delle spiagge più belle d’Italia (deve il suo nome al rumore che fanno i passi sulla sabbia bianca).

Pic. by Golf Club Punta Ala

Pic. by Golf Club Punta Ala

 

Golf Club Toscana è un percorso Par 71 di 5920 metri leggermente ondulato. Gli ostacoli d’acqua interessano 11 delle 18 buche di questo percorso rendendolo quindi piuttosto impegnativo. Dai punti più elevati è possibile vedere il golfo di Follonica e l’Isola d’Elba.

Pic by Golf Club Toscana

Pic by Golf Club Toscana

 

Royal Golf La Bagnaia è un par 71 di 6101 metri disegnato dall’Architetto Robert Trent Jones Jr. e si estende su una superficie di 120 ettari, perfettamente armonizzato nel contesto delle dolci colline senesi. La morfologia toscana rappresenta un tipico esempio di Inland Links, che rimanda alle Highland Scozzesi con il suo Rough che ondeggia al vento. Dopo il giro di Golf bastano pochi minuti di auto e si può raggiungere Siena per un aperitivo in Piazza del Campo.

Pic by golf La Bagnaia

Pic by golf La Bagnaia

Suggerimenti di Johnny Petrucci